Concessioni d'uso (artt. 106-109)

La Soprintendenza ha competenza amministrativa sulla concessione degli spazi demaniali in consegna all'Amministrazione.
L'uso dei beni dello Stato, in consegna al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, è disciplinato dal Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, D.Lgs. 42/2004 e smi, artt. 106-109, ed è subordinato al rilascio della preventiva autorizzazione da parte della Soprintendenza competente.
L'autorizzazione è rilasciata previa presentazione di apposita istanza, corredata da tutta la documentazione necessaria a valutare la compatibilità del progetto con le esigenze di tutela del bene.
L'uso del bene è soggetta a un tariffario, così come previsto per legge.

Per approfondimenti sugli artt. 106-109 clicca qui.